ITINERARI


L'Altana dista circa 5 chilometri da Veroli e da Frosinone e si trova al centro della Ciociaria, zona che offre notevoli attrattive sia naturalistiche che storiche, che la rendono non meno attraente delle più note e pubblicizzate località dell'Umbria e della Toscana.
Questa parte del Lazio comprende i parchi dei Simbruini e degli Aurunci e i complessi speleologici delle grotte di Pastena e Collepardo, il Pozzo di Annullo ed il Tomolo di Campoli Appennino, oltre ad una vasta area del Parco Nazionale d'Abruzzo.
Gli amanti degli sport invernali potranno utilizzare le stazioni sciistiche di Campo Staffi, Campo Catino e Prati di Mezzo mentre le Terme di Fiuggi, quelle di Pompeo a Ferentino e le Varroniane di Cassino soddisferanno le esigenze dei termalisti.

Luoghi da visitare e relativa distanza dall'agriturismo :

Anagni (5 km, utilizzando la S.S. 6 Casilina)
E' detta la Città dei Papi per aver dato i natali a ben quattro pontefici di grande importanza storico-politica, tra questi lo stesso Bonifacio VIII, Papa che fissò in termini giuridici i caratteri del primo Giubileo del 1300.
Monumenti da visitare :
La cattedrale medievale (XII sec) con affreschi nella Cripta (XIII sec), il Palazzo Bonifacio VIII,
il Palazzo Comunale del XII sec, la possente cerchia muraria di epoca romana, numerosi palazzi
nobiliari che si affacciano sul corso e le chiese ristrutturate nel periodo barocco.

Alatri (9 km, utilizzando la S.P. 155)
E' posta su una collina dei Monti Ernici, con grandi mura poligonali megalitiche della città esterna e dell'acropoli di epoca preromana con le due stupende porte di accesso. Successivamente nel periodomedievale la città si è protetta con ulteriori mura e porte.
Monumenti da visitare :
Chiesa S. Maria Maggiore (XIII sec), Fontana Pia realizzata nel 1870 e dedicata a Pio IX, Chiesa S. Silvestro (X-XII sec), Palazzo Gottifredo (XII sec), Badia S. Sebastiano (VI sec).

Certosa di Trisulti (18 km, passando per Alatri)
Solitaria e maestosa Certosa immersa nel verde di foreste secolari, fondata nel 1204 per volontà di Papa Innocenzo III. Nei pressi della Certosa sono visibili i resti dell'antico Monastero fondato da S. Domenico da Foligno nell'anno 996.

Veroli (5 km)
Città sorta nel 1035 sui resti dell'antica civis romana "Cereate Marianae".
Monumenti da visitare :
La rocca, le mura ciclopiche (tipica difesa muraria delle città erniche), la Cattedrale S.Andrea (XVII sec), la Basilica di Sant'Erasmo (XII sec), Porta e Palazzo Santa Croce (X sec) e case medievali, Porta Romana e Fontana del 1535, la Basilica S.Salome (XV sec) e la Scala Santa, la Biblioteca Giovardiana (XVIII sec).
Di particolare interesse sono infine i “Fasti Verulani”, lastra marmorea opistografica che reca, inciso sulla propria facciata, il primo calendario romano.

Abbazia di Fossanova (34 km)
Abbazia di stile cistercense (XIII sec) di grande importanza storica.
E' il luogo ove morì nel 1274 S.Tommaso d'Aquino.

Ferentino (19 km)
Cittadina edificata dagli Ernici su un'altura della valle del fiume Sacco.
L'acropoli di Ferentino risale al II-I secolo a.C. ed è cinta da mura in opera poligonale e opera quadrata; su di essa sorgono la Cattedrale dei Santi Giovanni e Paolo ed il Vescovado.
Monumenti da visitare :
Il centro storico di Ferentino (racchiuso entro mura risalenti al IV secolo a.C.), la Cattedrale dei Santi
Giovanni e Paolo (XII sec), la Chiesa abbaziale di Santa Maria Maggiore (IX sec), la Chiesa di San Valentino, il monastero di Sant'Antonio Abate in stile romanico, il convento delle Clarisse risalente al Seicento.
Di particolare interesse è il mercato romano che fu edificato agli inizi del I secolo a.C.

Sora (19 km)
Città adagiata lungo le rive del fiume Liri, fu un importante crocevia per gli scambi commerciali che si svolgevano tra le limitrofe comunità. La parte più antica fu abitata dai Volsci.
Monumenti da visitare :
Castello di Sora sul Monte S.Casto (XVI sec), Il Torrione (XV sec), Abbazia di San Domenico (XI sec), Chiesa di Santa Restituita (XVII sec), Madonna della Neve (XVII sec).

Abbazia di Casamari (7 Km)
E' situata sul territorio di Veroli e rappresenta con Fossanova un punto di irradiazione dell'architettura
gotico-cistercense.

Grotte di Pastena (30 Km)
Scoperte nel 1926, sono annoverate tra i maggiori complessi speleologici italiani.
Ulteriori indicazioni e suggerimenti suoi luoghi da visitare saranno forniti agli ospiti nel corso del proprio soggiorno.